Suore Serve di Maria Riparatrici

La nostra comunità è composta da cinque sorelle : sr.M. Angelisa, sr.M. Genesia, sr.M. Caritas, sr.M. Rosa, sr.M. Vittoriana.

Scopo fondamentale del nostro vivere insieme è testimoniare il Vangelo in comunione fraterna, servire i fratelli ispirandoci a Maria, madre e serva del Signore.

  • Foto di Gruppo Noi, Serve di Maria Riparatrici, viviamo la comune ricerca di Dio, nella vita comunitaria e la esprimiamo
    nell’impegno solidale con i fratelli e le sorelle, secondo i doni di ciascuna.
  • Il nostro carisma, dono dello Spirito alla Chiesa, ha quattro elementi che illuminano
    lo stile di vita e di missione della Congregazione:
    1. La comunione fraterna,
    2. Il servizio,
    3. La dedicazione a Santa Maria
    4. La riparazione mariana
  • Condividiamo con la comunità cristiana il cammino di fede con l’ascolto della Parola, le celebrazioni liturgiche, l'impegno pastorale, il servizio alla vita di ogni fratello e sorella.
  • Siamo inserite nella Chiesa locale e nell’unità pastorale “ LE GRAZIE” in diversi spazi di servizio e
    testimonianza evangelica: la catechesi, l’animazione liturgica, l’attenzione agli ammalati ed anziani, la presenza nella scuola dell’infanzia...
  • Viviamo tra e con la nostra gente di VidLogo Suoreor e Colbertaldo, cercando di condividere le fatiche, la speranza e la gioia delle persone che avviciniamo e che ci avvicinano, di riparare il male con il bene e di promuovere la vita e la pace.
  • Ospitiamo fratelli e sorelle che lo desiderano, per tempi di ripresa fisica e spirituale; e gruppi che lo chiedono: fidanzati, catechisti, giovani...
  • Proponiamo per l’unità pastorale, in Avvento e in Quaresima, incontri di “ascolto della Parola” (lectio divina) ogni mercoledì sera alle 20,15.
  • Ogni giorno preghiamo con tutta la Chiesa per questo nostro mondo e lo presentiamo all’amore misericordioso di Dio nostro Padre, invocando su tutti serenità e pace.
  • La presenza di Santa Maria ci accompagna nel nostro cammino e ogni giorno la invochiamo come Madre e serva del Signore.

Storia e spiritualità

madre-elisa
Madre M. Elisa Andreoli

Siamo la comunità delle suore Serve di Maria Riparatrici, fondate a Vidor nel 1900, da Madre M. Elisa Andreoli.

Fin dalle origini, la nostra fondatrice, insieme alla mamma, Madre M. Margherita, e alle prime sorelle, si è presa cura dei bambini nell’asilo infantile affidatole dal Municipio. Con semplicità e attenzione si è posta a servizio dei bisogni della gente, scegliendo di vivere in fraternità, con uno stile di vita povero, ispirandosi alla Vergine Maria, offrendo il servizio educativo ai bambini e solidarietà, aiuto morale e spirituale alle famiglie.

Quando lei e mamma Margherita arrivarono a Vidor, abitarono in una casa presa in affitto dove, nel 1892, diedero inizio all’asilo infantile.

Successivamente, per l’asilo, il Municipio di Vidor diede loro l’abitazione di Alnè.

Le prime suore si trasferirono nel sobborgo di Alnè nel 1894 e Madre Elisa, essendo diplomata, assunse la direzione dell’asilo.

Lo dirigerà fino al 7 aprile 1902, quando si trasferirà nella nuova comunità di Adria, Casa madre della nascente Congregazione. La sostituirà la signorina Elena Cavallini.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Casa delle origini - Alné di Vidor

Durante la guerra del 1915-18 gran parte del paese di Vidor fu distrutto, la nostra casa di Alnè fu una delle poche a restare in piedi.

La Madre e le prime sorelle, nel loro ideale di vita, si sono ispirate ai Servi di Maria, Ordine religioso fondato nel XIII secolo in Toscana cui siamo ufficialmente aggregate.

Madre Elisa conosceva l'Ordine dei Servi, presente al santuario di Monte Berico da lei frequentato con la mamma mentre era in ricerca della volontà del Signore su di lei. Dal XV secolo, inoltre, i frati erano presenti nel santuario della Madonna delle Grazie (Colbertaldo) e attualmente hanno una comunità all’abbazia di Follina (TV).

Dimensione mariana

dimensione-mariana

Come Serve di Maria, a lei ci dedichiamo per servire il Signore e i fratelli. Ci ispiriamo alla Madre e serva del Signore per testimoniare il Vangelo in comunione fraterna, nell'impegno di servizio e di riparazione.

Maria è per noi madre misericordiosa che ci ama e protegge; sorella che ci accompagna nel cammino della fede; esempio di vita e di preghiera, di ascolto della Parola e di testimonianza evangelica, di sollecitudine per la Chiesa e per i fratelli; segno di speranza nell'avvento del Regno di Dio.

Maria, fedele presso la croce del Figlio, servo sofferente di Jahveh, è l'icona che illumina la nostra risposta alla chiamata a offrire tutta la vita in oblazione di amore redentivo, a cooperare all'opera della salvezza, a riparare il male con il bene, ad essere presenze solidali presso le croci dei fratelli.

Dal servizio alla Madre del Signore scaturiscono le iniziative di "pastorale mariana", che caratterizzano la nostra missione e con le quali promuoviamo una corretta pietà verso Santa Maria e la conoscenza della Vergine nel mistero di Cristo e della Chiesa e del suo posto nella storia della salvezza; proponiamo la sua esemplarità per la vita cristiana, l'annuncio e la testimonianza del Vangelo; sosteniamo l'Associazione "B. Vergine Addolorata", composta da laici che condividono la nostra spiritualità e missione, vivendola nella Chiesa locale, nella famiglia, nella società.

Missione

missione-suoreLa Congregazione, ponendosi al servizio della Chiesa e fedele alle finalità indicate dalla Madre fondatrice, vive con gioia la missione di evangelizzazione e di promozione umana, attenta alle necessità del mondo in trasformazione e solidale con quanti si impegnano per la giustizia e la pace.

Le comunità sono aperte a pluralità di servizi e cercano di rispondere alla loro vocazione di "umile servizio" dedicandosi, nelle varie nazioni, all'evangelizzazione e alla promozione umano-cristiana, nella pastorale e nel culto mariano, col dare più ampio spazio agli aspetti contemplativi della nostra vita, nel servizio educativo e socio-sanitario, con la solidarietà verso gli ultimi, l'inserimento pastorale, l'accoglienza e l'ospitalità, nella missione “ad gentes”.

Educazione

«Con il servizio educativo, iniziato da Madre M. Elisa, promuoviamo la formazione integrale della persona ispirandoci alla pedagogia di Gesù di Nazaret, il maestro. Accompagniamo le persone nello sviluppo di una coscienza critica, perché siano soggetti della propria formazione e impegnati per uneducazione-suorea società più giusta e umana» (Cost. art. 62).

Nelle scuole della Congregazione e in altre strutture educative, sorelle e laici lavorano in armonia con linee pedagogiche fondate su principi e valori cristiani, e mettono al centro il valore della fraternità, attraverso un'educazione che aiuta a costruire rapporti di fiducia e amicizia quale base per la crescita umano-spirituale delle persone.

 

Attualmente abbiamo 61 comunità: in Italia (27), Brasile (19), Argentina, Costa d'Avorio, Albania e Filippine (2), Portogallo, Bolivia, Perù, Togo e Messico (1).

Le Serve di Maria Riparatrici nel Mondo

smr-nel-mondo

Orari di preghiera presso la nostra Comunità

da lunedì a sabato, ore 7.30 (alle ore 8.00 se c'è la Messa) - Lodi

tutti i giorni, ore 18.30 - Vespri, preceduti da preghiara mariana

 

Contatti:

Via Madre Elisa Andreoli, 2

31020 Vidor - TV -

tel: 0423.987415

fax: 0423.986096

Notizie dalle Suore

Maria, Madre e modello della nuova evangelizzazione

Papa Francesco, nell’esortazione apostolica Evangelii Gaudium (= EG), invita «ogni cristiano, in qualsiasi luogo o situazione si trovi, a rinnovare oggi stesso il suo incontro personale con Gesù Cristo o, almeno, a prendere la decisione di lasciarsi incontrare da Lui» (3). Oggi più che mai il mondo ha bisogno di incontrare Cristo per ritrovare un […]

Avvento 2016: Lectio Divina sul Vangelo

Tutti i mercoledì sera a casa delle Suore Serve di Maria Riparatrici ad Alnè alle ore 20.15: Lectio Divina sul Vangelo della Domenica successiva. 23 Novembre p. Francesco Rigobello osm 30 Novembre sr. M. Cecilia Visentin smr 14 Dicembre sr. M. Grazia Comparini smr 21 Dicembre don Giampietro Zago

Guarda tutte le notizie